Arie
Duety...
Opery
Kantaty
Kompozytorzy
Switch to English

Aria: Fuggi regal fantasima

Kompozytor: Verdi Giuseppe

Opera: Makbet

Rola: Macbeth (Baryton)

Ścignij darmowe partytury: "Fuggi regal fantasima" PDF
Otto Re passano l'uno dopo l'altro. Da ultimo viene Banco con uno specchio in mano.

MACBETH
al primo
Fuggi, regal fantasima,
Che Banco a me rammenti!
La tua corona è folgore,
Gli occhi mi fai roventi!
al secondo
Via, spaventosa immagine,
Che il crin di bende hai cinto!
agli altri
Ed altri ancor ne sorgono?...
Un terzo?... un quarto?... un quinto?
O mio terror!... dell'ultimo
Splende uno specchio in mano.
E nuovi Re s'attergano
Dentro al cristallo arcano...
È Banco, ahi, vista orribile!
Ridendo a me li addita?
Muori, fatal progenie!
Trae la spada, s'avventa sugli spettri, poi s'arresta
Ah, che non hai tu vita!
alle Streghe
Vivran costor?

STREGHE
Vivranno.

MACBETH
Oh me perduto!
Perde i sensi

STREGHE
Ei svenne!... Aerei spirti,
Ridonate la mente al Re svenuto!


SCENA III
Scendono gli spirti, e mentre danzano intorno a Macbeth, le Streghe cantano il seguente


CORO
Ondine e Silfidi
Dall'ali candide,
Su quella pallida
Fronte spirate.
Tessete il vortice
Carole armoniche,
E sensi ed anima
Gli confortate.

Spirti e Streghe spariscono
O sommo Carlo. Don Carlo. Ernani. VerdiQuanto un mortal può chiedere. Gusmano. Alzira. VerdiCompagnoni di Parigi...Verrà purtroppo il giorno. Cavaliere di Belfiore. Dzień królowania. VerdiPlebe! Patrizi!. Simon Boccanegra. Simon Boccanegra. VerdiFranco son io. Giacomo. Joanna d’Arc. VerdiEri tu che macchiavi quell'anima. Renato. Bal maskowy. VerdiQuesta dunque è l'iniqua mercede... Quel bronzo feral. Francesco Foscari. Dwaj Foskariusze. VerdiAlfin questo Corsaro… Cento leggiadre vergini. Seid. Korsarz. VerdiChi mi toglie il regio scettro. Nabucco. Nabucco. VerdiLo vedremo, veglio audace. Don Carlo. Ernani. Verdi
Wikipedia
Makbet (wł. Macbeth) – opera Giuseppego Verdiego w czterech aktach. Libretto napisał Francesco Maria Piave (na podstawie tragedii Williama Szekspira pod tym samym tytułem). Jest to dziesiąta opera Verdiego i pierwsza z librettem na podstawie dramatu Szekspira.
Szkocja i granica szkocko-angielska, połowa XI wieku.