Arie
Duety...
Opery
Kantaty
Kompozytorzy
Switch to English

Aria: La mamma morta

Kompozytor: Giordano Umberto

Opera: Andrea Chénier

Rola: Maddalena di Coigny (Sopran)

Ścignij darmowe partytury: "La mamma morta" PDF
MADDALENA
La mamma morta m'hanno alla porta
della stanza mia; moriva e mi salvava!
poi a notte alta io con Bersi errava,
quando ad un tratto un livido bagliore
guizza e rischiara innanzi a' passi miei
la cupa via! Guardo!
Bruciava il loco di mia culla!
Così fui sola! E intorno il nulla!
Fame e miseria! Il bisogno, il periglio!
Caddi malata, e Bersi, buona e pura,
di sua bellezza ha fatto un mercato,
un contratto per me!
Porto sventura a chi bene mi vuole!
ad un tratto, nelle pupille di Maddalena si effonde una luce di suprema gioia
Fu in quel dolore
che a me venne l'amor!
Voce piena d'armonia e dice:
"Vivi ancora! Io son la vita!
Ne' miei occhi è il tuo cielo!
Tu non sei sola!
Le lacrime tue io le raccolgo!
Io sto sul tuo cammino e ti sorreggo!
Sorridi e spera! Io son l'amore!
Tutto intorno è sangue e fango?
Io son divino! Io son l'oblio!
Io sono il dio che sovra il mondo
scendo da l'empireo, fa della terra
un ciel! Ah!
Io son l'amore, io son l'amor, l'amor"
E l'angelo si accosta, bacia,
e vi bacia la morte!
Corpo di moribonda è il corpo mio.
Prendilo dunque.
Io son già morta cosa!
Dite pace, e fulminate, crudi Cieli!. Elmira. Sosarme. HändelO mio babbino caro. Lauretta. Gianni Schicchi. PucciniDir li potessi vedi, crudele. Teofane. Ottone. HändelQual nave smarrita trà sirti. Radamisto. Radamisto. HändelForse più d'una beltà. Helene. Paride ed Elena. GluckPrenez les grappes empourprées. Stella. La fille du tambour-major. OffenbachIo son l'umile ancella. Adriana Lecouvreur. Adriana Lecouvreur. CileaJe veux vivre (Juliet's Waltz). Juliet. Romeo i Julia. GounodNasconde l'usignol' in alti rami il nido. Deidamia. Deidamia. HändelMa chi sà, se mi riama il mio bene. Deidamia. Deidamia. Händel